domenica 11 febbraio 2018

Come spostarsi a Londra: consigli e indirizzi


Partite da soli e avete il panico per i trasporti? Vi capisco, è il classico dilemma ma non vi preoccupate. In questo mio ultimo viaggio, sarà colpa della mia crisi esistenziale mi è venuta l'ansia da pre partenza, una volta arrivata là mi son chiesta: perché tanta preoccupazione per una cosi easy?

Arrivare a Londra da soli è facile. Gli aeroporti inglesi hanno automatizzato qualsiasi passaggio e questo mi ha permesso di passare i controlli in pochissimi minuti. Una volta usciti dall'aeroporto il prossimo step è stato prendere il treno veloce per raggiungere la stazione metropolitana. 

Gatwick ↠ Londra 
Dall'aeroporto vi consiglio di acquistare subito il ticket del Gatwick Express, un treno super pulito dotato di wifi che vi permetterà di raggiungere Victoria Station in 30 minuti. Il biglietto costa £19,90 e vi conviene comprarlo già con il ritorno compreso, questo vi permetterà di non dovervi fermare nuovamente durante il ritorno. I biglietti li vendono all'uscita dell'aeroporto, dove potrete vedere anche i tabelloni con gli orari dei treni.

Volete un consiglio? Acquistate i tickets online, risparmiate tempo e soldi £17,90.

Una volta arrivati a Victoria Station semplicemente seguendo i cartelli potrete raggiungere a piedi l'ingresso della Subway, per aver accesso alla metropolitana dovrete fare il ticket alla casse automatiche. Il mio consiglio è di farvi la Oyster che è la card più comoda ed economica per poter girare tranquilli, si può acquistare sempre alla casse e potete selezionarla in base ai giorni di permanenza e alle zone in cui girerete. La cosa bella è che questa carta vi rimarrà e potrete ricaricarla quando vorrete, in qualsiasi momento in cui ritorniate a Londra, sempre che non facciate come me che giusto il penultimo l'ho persa. 

Per potervi orientare in base alla vostra destinazione vi consiglio di scaricarvi queste apps:

City Map 
City Map vi permette di sapere il base al vostro percorso quale mezzo utilizzare e vi avvisa anche del tempo. Utilissimo per chi preferisce l'aria aperta e opta per i bus. A Londra prendere i bus a due piani è veramente bello, vi consiglio di provare almeno una corsa. 

Maps.me
Utile in qualsiasi città. Prima di partire scaricatevi la mappa del posto in cui andrete in questo modo potrete usarla offline per orientarvi lungo qualsiasi strada. La cosa bella è poter segnare nella mappa, grazie a dei segnaposto rossi, gli indirizzi di negozi, ristoranti e hotel. Questo lo potete fare ancor prima di arrivare in suolo straniero per evitare stress e perdita di tempo.

↟  Uber
Utile in qualsiasi big city come Londra. Questa app vi permetterà di chiamare i taxi di Uber e di risparmiare soldi rispetto al servizio normale di taxi. Uber risponde a qualsiasi ora e se volete risparmiare potete optare anche per Uber pool, la funzione con la quale potrete dividere il prezzo e la corsa con altri passeggeri. Per chi non avesse mai usato quest'app ovviamente necessita di un collegamento internet e di un pagamento per carta di credito.

Se avete ulteriori domande scrivetemi, sarò lieta di rispondere.

↟ THE END ↟
SHARE:

Nessun commento

Posta un commento

Ti ricordo che se commenti con un account registrato ACCONSENTI a pubblicare il link al tuo profilo tra i commenti. PRIMA DI COMMENTARE consulta la privacy policy per ulteriori informazioni.

pipdig