venerdì 15 dicembre 2017

Grotte di Postumia: come e quando visitarle


Le Grotte di Postumia o Postojnska sono state una tappa non programmata del nostro viaggio on the road in Slovenia, una tappa per la quale ne è valsa la pensa fermarsi. Queste grotte sono aperte tutto l'anno ma vi consiglio di visitarle nei periodi di bassa stagione, da novembre a maggio. Questa scelta vi permetterà di non sentirvi dentro un parco giochi ma bensì dentro un attrazione naturale spaventosamente bella. La nostra guida ci ha spiegato che d'estate Postumia accoglie ogni giorno circa 7000 visitatori, cifra incredibile! 
Io le ho visitate a Novembre e posso assicurarvi di averle visitate con tranquillità senza sentirmi sovrastata dalla classica sensazione da "gita scolastica". 



Le grotte sono un intreccio di circa 21 km di tunnel, gallerie e caverne sotto terra. Si tratta di formazioni carsiche di più livelli, nelle caverne si possono osservare tantissime stalattiti, stalagmiti e colonne date dalla loro unione. Per poter visitare queste grotte dovete acquistare un ticket, troverete le casse proprio poco prima dell'entrata. Il ticket per adulti costa 26 euro e se avete più tempo potete abbinare altre escursioni come la visita al Castello di Postumia o la Grotta del Proteo


La nostra escursione alle grotte è durata circa due ore, siamo partiti con un trenino elettrico per poi proseguire a piedi. Il trenino ci ha sconvolti per la sua velocità, con l'adrenalina delle montagne russe siamo passati in corsa e nel buio tra cunicoli e caverne evitando con cura di non sbattere la testa contro il duro gesso. Una delle caverne naturali più suggestive che abbiamo attraversato si chiama "Sala da Ballo" usata nella seconda guerra mondiale e sede odierna di concerti ed altre manifestazioni. Il treno si è fermato al Grande Monte per poi proseguire a piedi in un sentiero illuminato che ci ha condotti al Calvario, alle Grotte Belle composte dalla Sala degli Spaghetti, Sala Bianca e Sala Rossa fino alla Galleria del Brillante, dove si trova la formazione più famosa, simbolo delle grotte di Postumia.


Dopo la galleria del Brillante abbiamo visitato l'acquario, una vasca completamente buia che ospita animaletti primitivi chiamati Proteo, l'unica creatura vertebrata al mondo che si riproduce in grotta. Animale totalmente cieco e depigmentato che assomiglia ad una lucertola rosa pastello di circa 25 cm. 


Per visitare le grotte ecco il sito ufficiale: https://www.postojnska-jama.eu/it/


↟ THE END ↟

SHARE:

Nessun commento

Posta un commento

Ti ricordo che se commenti con un account registrato ACCONSENTI a pubblicare il link al tuo profilo tra i commenti. PRIMA DI COMMENTARE consulta la privacy policy per ulteriori informazioni.

pipdig